In montagna si va per sentieri

RIFLESSIONI SULLA MANUTENZIONE SENTIERI

Ho cominciato ad interessarmi alla manutenzione dei sentieri intorno al 2013. L’allora presidente della sezione del CAI di Dueville era Graziano Colpo.
Avevo già chiesto informazioni sul tipo di attività a qualche socio ma restavo ancora con le idee confuse.

Mi ero fatta l’opinione che fosse sì una cosa utile, collaterale alle “normali” escursioni programmate, però non avevo chiaro cosa bisognasse fare e come fare per partecipare alle uscite dedicate alla cura dei sentieri. Ero arrivata al punto di pensare che si trattasse di cose “da uomini” e alquanto faticose. Graziano mi diede qualche altra informazione, soprattutto per l’aspetto sicurezza e prevenzione degli incidenti.



Ho scoperto che alle uscite per sistemare i sentieri partecipavano in genere arzilli pensionati e che lo facevano nei giorni lavorativi, dato che il CAI programma le gite di sabato e di domenica. In un negozio di ferramenta comprai un paio di scarpe antinfortunistiche. A me, appassionata di giardinaggio, sembrava fossero l’unica cosa che mancava; ho scoperto in seguito che era più sicuro indossare gli scarponi: si opera in montagna, dove le cosiddette barriere architettoniche non mancano e le calzature adeguate sono appunto gli scarponi. Per guanti, occhiali protettivi e visiera, eventuali attrezzi personali ero a posto. La sezione CAI aveva inoltre una dotazione di attrezzi adatti ai lavori da svolgere: rami da troncare, gradini da costruire, passaggi da ripristinare. Mi sentivo pronta ad incominciare. A questo punto devo ricordare che il gruppo di manutenzione parte armato anche di cose proprie cioè picconi (tutti almeno cinquantenari e di grande valore affettivo) mazzette ereditate dai nonni, rastrelli di forma speciale, adatti per operare su terreni in dislivello eccetera. Le aggiunte personali di ferramenta devono tener conto del peso complessivo dello zaino: ai primi tempi esageravo, non volendo privarmi della “mia” seghetta ad arco arancione e della “manaretta” da guardaboschi.  Dopo un paio di cappottamenti e un recupero fantasioso dello zaino che per il peso non voleva stare fermo dove lo mettevo, mi sono adeguata.

Al lavoro dopo la tempesta Vaia

Volete sapere come ho fatto ad entrare a far parte della manutenzione sentieri? Ho contattato il responsabile dell’attività di manutenzione che valuta dove operare e la tipologia degli interventi e, preso accordi su passaggio in auto, ora di partenza, materiali occorrenti, ho iniziato ad operare.

La squadra esce circa una volta alla settimana ma i “capi” Aldo e Franco fanno in anticipo una camminata di ispezione per vedere e definire meglio i lavori da fare. Altre volte sono i Comuni della zona pedemontana che segnalano al CAI situazioni di pericolo o dove si dovrebbe intervenire.

Da cinque anni ormai, grazie al tempo in più che mi ha regalato la pensione, posso dedicarmi con entusiasmo a fare qualcosa di alternativo oltre alla semplice escursione con tecno abbigliamento e bastoncini ultimo modello e ho scoperto che anche questo è un bel modo di camminare in montagna, stare in compagnia in luoghi belli e non inquinati, facendo qualcosa di utile per l’ambiente e per gli altri frequentatori della montagna. E, tutto sommato, non è neanche troppo faticoso.

Roberta Venzo

Novità: programma escursioni 2022

E' disponibile il programma delle escursioni 2022 in formato pdf.


Calendario escursioni

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
5
6
7
8
9
10
11
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
27
28
29
30

50 anni di storia

Cai Dueville 50 anni di storia

E' disponibile in PDF
la storia della sezione del
CAI di Dueville

Notizie dalla sede CAI

IMAGE Mostra fotografica “SENTIERI SOTTO LA NEVE”
Domenica, 22 Maggio 2022
Omaggio a Mario Rigoni Stern  Grandi soddisfazioni per la mostra fotografica “Sentieri sotto la neve”  Mercoledì 20 Aprile si è inaugurata... Leggi tutto...
IMAGE Lobba Lodovico – 50 ANNI con il CAI
Domenica, 22 Maggio 2022
Il nostro socio  LOBBA LODOVICO  ha raggiunto quest’anno i 50 anni di adesione ininterrotta alla nostra sezione. In occasione dell’Assemblea... Leggi tutto...
IMAGE Assemblea dei Soci e Rinnovo del consiglio direttivo
Lunedì, 28 Marzo 2022
Assemblea dei Soci e Rinnovo del consiglio direttivo:LEGGI IL VERBALE RISULTATI     Leggi tutto...
IMAGE CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA
Sabato, 05 Marzo 2022
(Assemblea elettiva per il rinnovo degli Organi Sezionali)Caro Socio, sei invitato ad intervenire all’ASSEMBLEA ORDINARIA convocata dal Presidente,... Leggi tutto...

I soci raccontano

IMAGE CARSO TRIESTINO - Domenica 22 Maggio 2022
Giovedì, 02 Giugno 2022
Tra Storia panorama, riflessioni e natura selvaggiaQuando si arriva nel territorio di Trieste si respira aria di “MittelEuropa”, incrocio e... Leggi tutto...
IMAGE LUNGO IL SILE E LA LAGUNA DI LIO PICCOLO
Domenica, 22 Maggio 2022
ESCURSIONE IN MOUNTAIN BIKE O CITY BIKEIl percorso si sviluppa lungo le rive del Sile e il Canale Casson per arrivare nelle località di Lio Piccolo... Leggi tutto...
IMAGE Monte Isola - Lago di Iseo
Sabato, 30 Aprile 2022
DOMENICA 10 APRILE 2022  Al centro dal Lago d’lseo si innalza Monte Isola, un paesaggio particolare, bellissimo e suggestivo in ogni stagione. Leggi tutto...
IMAGE Finalmente a Parma - 13 marzo 2022
Sabato, 09 Aprile 2022
Dopo 2 anni di rinvii, causa Covid, il 13 marzo finalmente il Cai Dueville è andato a Parma, in visita ad  splendida città ricca d’arte e di... Leggi tutto...

Sede sociale

Via Rossi 4 (Ex Scuole elementari Fogazzaro)

36031 Dueville (Vi)

c.f.: 95023890247

Apertura sede

Tutto l'anno
Venerdì dalle ore 20.30 alle ore 22.00
 
Da Gennaio a Marzo (per tesseramento)
anche Mercoledì   – dalle ore 20.30 alle ore 22.00

Telefono 338-2498486 - 0444-020950
e-mail dueville@cai.it

Contattaci

Dove siamo