Regolamento escursioni

  1. Le descrizioni, i percorsi e gli orari indicati nel Programma Attività sono indicativi e possono essere modificati in seguito.
    L’unico programma valido e definitivo a cui fare riferimento è quello comunicato in tempo utile nelle locandine e volantini esposti in sede CAI, nelle consuete bacheche sul territorio comunale, inviate via e-mail ai soci, pubblicate sul sito e consegnate in sede al momento dell’iscrizione.
  2. La partecipazione alle escursioni è libera per tutti i soci CAI in regola con il tesseramento.
    Possono partecipare, solo alle escursioni di una giornata, anche i non soci CAI che verranno obbligatoriamente assicurati (infortuni, RC e soccorso alpino) e nel limite di 2 escursioni annue. Alla 3° partecipazione sarà richiesta l’iscrizione obbligatoria al CAI.
  3. Le iscrizioni si ricevono in sede nei giorni indicati, solo e sempre accompagnate dalla quota prevista.
    Per tutte le escursioni l’iscrizione deve avvenire rivolgendosi esclusivamente agli accompagnatori previsti.
    Non saranno prese in considerazione le iscrizioni per telefono o via e-mail.
    Per le escursione dove è previsto l’utilizzo del Pullman e/o il pernottamento in rifugio le iscrizioni si chiudono tassativamente alla data indicata. Nessun’altra iscrizione sarà accettata dopo tale data, anche se saranno rimasti posti disponibili.
  4. La quota d’iscrizione con trasporto in pullman comprende il solo costo del viaggio; sono esclusi i costi di eventuali altri mezzi di trasporto (es. funivie, bus navetta, etc), i servizi offerti dai rifugi e altre prestazioni.
    Per le escursioni con le auto la quota di partecipazione comprende il rimborso kilometrico agli autisti, l’assicurazione Kasko, costi organizzativi di sezione.
  5. In caso di rinuncia dopo la chiusura delle iscrizioni o mancata presentazione alla partenza, la quota di partecipazione versata può essere rimborsata solo per gravi e giustificati motivi personali, giudicati insindacabilmente tali dal Consiglio Direttivo.
  6. I partecipanti alle escursioni sono tenuti a:
    1. Effettuare un adeguato allenamento individuale per non trovarsi in difficoltà nel normale andamento della comitiva;
    2. Valutare le proprie capacità in relazione all’impegno fisico e tecnico richiesto dall’escursione per procedere uniti e non rallentare il gruppo;
    3. Provvedere che il proprio equipaggiamento sia adeguato alle difficoltà dell’escursione, omologato ed efficiente.
In ogni caso il partecipante esonera gli accompagnatori d’escursione e la Sezione CAI da ogni responsabilità per qualsiasi evento (infortuni o altro) che potrebbe verificarsi durante l’escursione o altre attività organizzate dal CAI di Dueville.

  1. Il ritrovo dei partecipanti avverrà a Dueville, piazza Monza, all’orario previsto. In caso di maltempo resta comunque obbligatoria la presenza alla partenza. I ritardatari non saranno attesi oltre qualche minuto dall’orario di partenza.
  2. E’ facoltà degli accompagnatori, se lo ritengono opportuno, effettuare modifiche al programma e al percorso dell’escursione: di tali decisioni essi renderanno conto esclusivamente al Consiglio Direttivo.
  3. Il Consiglio Direttivo e la Commissione Escursionismo, in accordo con gli accompagnatori, si riservano la facoltà di rinviare o annullare l’escursione in programma in caso di situazioni che ne impediscano il normale e sicuro svolgimento. Nel caso di annullamento la quota versata sarà rimborsata o utilizzata per una successiva escursione, salvo trattenerne una quota per anticipi non rimborsabili o penali.
  4. I partecipanti, con l’iscrizione, si impegnano a osservare il programma dell’escursione, devono attenersi scrupolosamente alle disposizioni degli accompagnatori ed accettano integralmente il presente Regolamento Escursioni.
    Non sono ammesse iniziative personali per precedere la comitiva o variare il percorso senza il consenso degli accompagnatori. Nel caso di iniziative personali non autorizzate il partecipante assume in proprio la responsabilità e le conseguenze del suo comportamento.
    Eventuali dissensi o reclami motivati dovranno essere rivolti, in forma scritta, all’accompagnatore e/o al Presidente.
  5. Durante il percorso gli escursionisti devono adeguare l’andatura a quella degli accompagnatori: ciò migliora la compattezza del gruppo, evita disguidi di errate deviazioni di percorso, permette di effettuare tutti insieme le soste previste e aiutare tempestivamente chi ha bisogno di aiuto.
    Nelle escursioni con pernottamento in rifugio l’assegnazione dei posti letto sarà effettuata esclusivamente dagli accompagnatori in accordo con il gestore.
  6. A tutti i partecipanti è richiesto, con i compagni di escursione, un rapporto caratterizzato da cordialità, correttezza, solidarietà, rispetto e aiuto reciproco: sono i valori che, per chi frequenta la montagna, devono avere la massima priorità.

News

Calendario escursioni

50 anni di storia

Cai Dueville 50 anni di storia

NOVITA'

E' disponibile in PDF la storia della sezione del CAI di Dueville

Attività culturali

02 Luglio 2019, 21:00
ARRIVEDERCI ALLA RASSEGNA FILM ESTATE 2019 AL GIARDINO MAGICO DI VIA ROSSI - IL PROGRAMMA SARA'

Notizie dalla sede CAI

NUOVA SEDE C.A.I. - SEZIONE DI DUEVILLE
Giovedì, 25 Aprile 2019
Si avvisa che dal 26 APRILE 2019 è attiva la nuova sede C.A.I. della SEZIONE DI DUEVILLE, sita in via Rossi 4 - al piano terra della palazzina nel... Leggi tutto...
Iscrizioni alle escursioni con il pullman
Martedì, 05 Aprile 2016
Come già indicato al punto 3) del Regolamento Escursioni si ricorda che le iscrizioni alle escursioni dove è previsto l’utilizzo del pullman Leggi tutto...
Regolamento Escursioni
Martedì, 05 Aprile 2016
Nel "PROGRAMMA" delle attività sociali della Sezione di Dueville è riportato il "REGOLAMENTO ESCURSIONI" valido per l'anno in corso. Leggi tutto...

I soci raccontano

IMAGE Majella mon amour
Lunedì, 30 Luglio 2018
Abruzzo meridionale, Maja, la montagna femmina, pagana. Un giro preparato in tre anni, desiderato da tempo. Leggi tutto...
Pedalando lungo un grande fiume
Martedì, 28 Giugno 2016
Ho pensato che, in qualità di Presidente della Sezione, sia opportuno che io “rompa il ghiaccio” e faccia partire questa rubrica del nostro sito... Leggi tutto...